DATA: 30.07.2018

Piante officinali per prevenire le smagliature

 CONDIVIDI:

Le smagliature sono uno tra gli inestetismi più temuti sia tra gli adolescenti che tra le donne.

La loro incidenza infatti aumenta nella pubertà e durante la gravidanza dato che compaiono sia in presenza di alterazioni ormonali, tipiche in entrambe queste fasi della vita, che di alterazioni del peso, aumenti o diminuzioni, troppo drastici

Oltre ai consigli sull’alimentazione, lo stile di vita e l’attività fisica che abbiamo visto in diversi articoli, esistono anche dei rimedi naturali per prevenire le smagliature.

In questo articolo parleremo infatti delle piante officinali indicate per mantenere la normale funzionalità della pelle, nutrirla e prevenire la formazione di smagliature, da utilizzare principalmente come ingredienti cosmetici per uso esterno.

Le smagliature in breve

Le smagliature sono dei fastidiosi inestetismi della pelle causati principalmente da alterazioni ormonali (le donne in gravidanza e i ragazzi durante la pubertà sono tra i soggetti più a rischio) di natura organica e da aumenti o diminuzioni di peso che, oltre a indebolire la struttura, rendono la pelle più sensibile allo stiramento eccessivo o alla repentina perdita di tono.

#ASCOLTALATUAPELLE La formazione delle #smagliature è favorita da alterazioni della struttura e dei componenti della pelle.

Click to Tweet

Si sono osservate infatti alterazioni a danno della concentrazione di collagene ed elastina, accompagnati da un certo grado di infiammazione e disidratazione che tendono a cronicizzare la comparsa di segni profondi sulla pelle.

La comparsa delle smagliature è comunque un fenomeno abbastanza lungo e la loro cronicizzazione segue un ciclo vitale ben definito su cui si può agire. In particolare, le smagliature rosse o rosa sono ancora reversibili e, prima di diventare striature bianche perenni, si può agire per favorirne l’attenuazione o la scomparsa.

La Natura e la pelle: prevenire inestetismi fastidiosi

La Natura offre una serie di piante officinali tradizionalmente indicate per sostenere il normale trofismo del connettivo, e della pelle in generale, e favorirne il normale benessere, di supporto anche per prevenire la formazione delle smagliature.

Queste piante, generalmente, sono ricche di vitamine, minerali o altre sostanze ad azione antiossidante utili per mantenere normali funzionalità, struttura, morfologia ed elasticità della pelle attraverso la salvaguardia dei processi biochimici che avvengono a livello cellulare, favorendo lossigenazione dei tessuti e proteggendo le unità e le sostanze funzionali e strutturali che ne regolano la vitalità.

Tali piante officinali sono utilizzate principalmente per uso esterno in vari tipi di cosmetici. Conosciamo queste piante in base alla loro funzione.

Piante officinali di sostegno strutturale e cellulare

Le principali piante che sostengono il trofismo e la funzionalità della pelle sono utilizzate anche nelle formulazioni cosmetiche per prevenire le smagliature.

Borago officinalis e Oenothera biennis

La Borago officinalis e la Oenothera biennis sono due piante utilizzate nella tradizione come coadiuvanti per sostenere il benessere della pelle in numerosi cosmetici.

In particolare viene utilizzato l’olio ricavato da entrambe le piante per spremitura a freddo, noto come una fonte naturale di omega 6 e acidi grassi polinsaturi che, oltre a favorire lintegrità e la funzionalità delle membrane cellulari, sono indicati anche per una lieve azione antinfiammatoria che può essere di beneficio nelle fasi iniziali della formazione delle smagliature rosse.

Il colore rosso infatti è dovuto proprio ad un processo infiammatorio in atto a livello cellulare.

Equiseto

L’Equiseto o Coda cavallina è una pianta nota per favorire il trofismo del connettivo e il benessere di unghie e capelli. Si tratta di una pianta ricca di minerali e, in particolare di silicio, un minerale che la pelle ama moltissimo.

L’estratto di Equiseto viene spesso inserito in formulazioni cosmetiche per prevenire le smagliature proprio per la sua capacità di fornire nutrienti utili alla pelle.

Centella

La Centella e le piante ricche di flavonoidi, come mirtillo o uva, sono generalmente indicate per favorire la funzionalità del microcircolo (gambe pesanti).

In particolare la Centella è utile come coadiuvante nel contrasto degli inestetismi della cellulite. Tali pianti possono essere presenti in formulazioni contro le smagliature proprio perché favoriscono la fisiologica ossigenazione dei tessuti migliorando la microcircolazione.

Tale attività sostiene le normali funzionalità della cellula cutanea e può essere di beneficio anche nel prevenire le smagliature.

Inoltre, alcuni studi hanno evidenziato che i flavonoidi contenuti nei frutti o nelle bacche di colore rosso-viola hanno una certa affinità per i tessuti, anche cutanei, e svolgendo un’azione antiossidante protettiva utile per mantenere la fisiologica vitalità, funzionalità e struttura cellulare.

Oli essenziali multifunzionali indicati per prevenire le smagliature

Alcune piante sono utilizzate di elezione in cosmesi per sostenere la normale struttura e funzionalità della pelle.

In particolare, si utilizza l’olio essenziale di tali piante non solo per la nota azione eutrofica e decongestionante ma anche per le proprietà cicatrizzanti ed elasticizzanti, di beneficio nel prevenire la formazione di questi fastidiosi inestetismi.

  • Olio essenziale di Calendula è utilizzato principalmente per la sua azione restitutiva, lenitiva, antinfiammatoria e cicatrizzante, utile in particolare quando le smagliature sono nelle fasi iniziali.
  • Olio essenziale di Lavanda e di Rosmarino sono indicati per la loro azione lenitiva, antinfiammatoria e antisettica. Inoltre l’olio essenziale di Rosmarino è noto in cosmesi per favorire la microcircolazione locale e quindi l’ossigenazione dei tessuti.
  • Olio essenziale di Camomilla è indicata in cosmesi per la sua azione lenitiva, decongestionante e antinfiammatoria ma anche per favorire la fisiologica rigenerazione dei tessuti (cicatrizzante).

Oli vegetali: i cosmetici di elezione per prevenire le smagliature

Infine, la Natura ci offre una lunga lista di oli vegetali utili per prevenire le smagliature, caratterizzati principalmente da un elevato contenuto di Vitamina E che, oltre a proteggere la pelle dallo stress ossidativo, favorisce la normale idratazione della pelle mantenendo funzionale il film idrolipidico che la ricopre.

Gli oli vegetali più noti usati in cosmesi per prevenire le smagliature sono:

  • olio di mandorle, indicato spesso in gravidanza
  • olio di Argan, tra gli oli più preziosi per nutrire la pelle
  • olio di Iperico, rimedio tradizionale ad azione cicatrizzante
  • olio di Rosa Mosqueta, utile in caso di smagliature perché ricco non solo di vitamine E ma anche di vitamina C. Le vitamine C ed E si potenziano lun laltra nell’effetto protettivo contro lo stress ossidativo e la C contribuisce alla rigenerazione della forma ridotta della vitamina E. Inoltre, la vitamina C contribuisce alla normale formazione del collagene per la normale funzione della pelle.

Piante officinali e smagliature: tiriamo le somme

Abbiamo visto insieme una serie di piante officinali per prevenire le smagliature: rimedi naturali che puoi trovare in diverse formulazioni cosmetiche e che, se utilizzati da subito, possono aiutarti a raggiungere buoni risultati.

Cosa aspetti?

Scegli il prodotto adatto a te e prenditi cura della tua pelle.

 CONDIVIDI:
clicca qui

Ruota il device per visualizzare al meglio il sito